Project promoted dall'AUR-Agency Umbria Research co-financed by the European Social Fund (ESF) under the Regional Operational Programme (ROP) Umbria ESF "Regional Competitiveness and Employment '2007-2013

  • Wix Facebook page
  • YouTube Classic

Titolo idea:

Eco-Sink
 

Descrizione progetto (italiano):

Si sente parlare spesso di siccità, sprechi d’acqua e inquinamento idrico; così abbiamo pensato di creare ”Eco-Sink”, un sistema di recupero e depurazione delle acque nere di scarico attraverso il quale intendiamo creare risparmi sulla bolletta dell’acqua, possibilità di riversamento presso corsi fluviali e un generale miglioramento dell’utilizzo delle risorse idriche del nostro territorio.L’impianto prevede essenzialmente due componenti, i quali possono essere scelti insieme o separatamente secondo le necessità:

- Riutilizzo dell’acqua di scarico dei lavandini dei bagni tramite un serbatoio collegato al sanitario. L’acqua che giunge al serbatoio è stata precedentemente ripulita attraverso un impianto di depurazione.

- Depurazione delle acque nere di scarico dei sanitari tramite il processo di fitodepurazione, questo processo è un sistema naturale di depurazione delle acque di scarico costituito da un bacino impermeabilizzato riempito con materiale ghiaioso e vegetato da piante macrofite. La depurazione avviene mediante l'azione combinata tra substrato ghiaioso, piante, refluo e microrganismi presenti. Il sistema funziona in assenza di energia aggiunta e quindi di parti elettromeccaniche. Ciò permette di definire l'impianto "ecocompatibile".

 

Descrizione del progetto (inglese):

We usually hear talking about drought, waste of water and pollution; so we thought about creating “Eco-Sink”, a system aimed at reutilizing and at the depuration of sewage water thanks to which we want to save money on the water bill. There will also be the opportunity to convey the depured water into rivers with the consequence of a general improvement in the use of water resources in our country.The system essentially consists of two components, which can be chosen separately or together as needed:

- The reutilizing of sink’s sewage water through a reservoir connected to sanitary facilities. The water that arrives at the reservoir, has been previously cleared via sewage treatment plant.

- Depuration of sewage discharge sanitary via the process of phytodepuration. This process is a natural system of sewage depuration and consists of a basin waterproof filled with gravely material and vegetated by plants macrophytes. The depuration happens through the combined action between substrate gravel, plants, wastewater and microorganims. The system operates in the absence of added energy and so of electromechanical parts. This allows to define plant “Eco-Friendly”.

 

Componenti della squadra:

Alberto Pareti, Chiara Pitarchini, Giuseppe Cialdella, Roberto Pelaracci, Ruggero Vitalesta.

 

E-mail squadra:

eco.sink2014@gmail.com